Pianta di Castagno Comune (Castanea Sativa) in fitocella - Vivai Scifo Store

Pianta di Castagno Comune (Castanea Sativa) in fitocella
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-10%

Acquista online Pianta di Castagno Comune, nome botanico Castanea Sativa. Elevata e costante produttività. Il frutto è una noce ricoperta da un guscio spinoso detto riccio. Buccia sottile e dura di colore marrone, spicca sapore buono. Innestata da 2 anni in fitocella, con Maturazione da 01-09 al 31-10, Altezza della pianta di castagno circa 120cm.

9,00 € (Tasse incl.) 10,00 € -10% 7,38 € (Tasse escluse)
Tasse incluse
Fino a 4 rate da 2.25€, senza costi con
check PRONTA CONSEGNA

Acquista adesso Pianta di Castagno Comune (Castanea Sativa) in fitocella. Piante Frutti Antichi in vendita online

Vendita online Pianta di Castagno Comune, nome botanico Castanea SativaElevata e costante produttività. Il frutto è una noce ricoperta da un guscio spinoso detto riccio. Buccia sottile e dura di colore marrone, spicca sapore buonoInnestata da 2 anni in fitocella, con Maturazione da 01-09 al 31-10, Altezza della pianta di castagno circa 120cm.

- CARATTERISTICHE TECNICHE -

Nome Comune Castagno
Nome Botanico Castanea Sativa
Varietà Castagno Comune
Altezza 120-150 cm
Innestata Da 2 anni
Vaso In Fitocella
Maturazione 01 Settembre - 31 Ottobre

La Pianta di Castagno appartiene alla famiglia delle Fagaceae ed è originario del bacino dell'Europa meridionale. Albero longevo, di medio-grande sviluppo, a chioma espansa e molto ramificata, foglie caduche, di forma ellittico-allungata, con margine seghettato, coriacee, di colore verde brillante, lucide e più chiare nella pagina inferiore. Il castagno preferisce terreni profondi, leggeri, drenanti, ricchi di sostanze nutritive.

Ogni fiore è di colore biancastro, poco appariscenti, sono di forma allungata e giallicci e profumati e presentano i due sessi nella stessa pianta. Il frutto è una noce ricoperta da un guscio spinoso detto riccio. Buccia sottile e dura di colore marrone.

Per poter piantare una pianta, che sia albero da frutta, albero di ulivo o albero di agrumi bisogna innanzitutto scavare il buco che dovrà ricevere il trapianto. Se il terreno è molto difficile o compattato, è consigliabile scavare un buco più grande per allentare il terreno attorno al perimetro per facilitare la diffusione delle radici quando cominceranno a crescere. Normalmente su un albero trapiantato si dovrebbe evitare di concimare fino a quando l’albero si è stabilizzato. Poi bisogna collocare l'alberello nel foro scavato nella nuova posizione. Assicurarsi che l'alberello sia sistemato alla stessa profondità come quando è stato rimosso. Mettere terra smossa intorno per sostenerlo, annaffiare normalmente, per eliminare vuoti o sacche d'aria, ma non così tanto da asportare il terreno dalle radici. Riempire il livello del buco con la terra vicina. Annaffiare di nuovo l'albero dopo che l’annaffiatura iniziale ha impregnato il terreno. Questo dovrebbe aiutare il terreno a stabilizzarsi e ti aiuta a riempire il buco con l'aggiunta di più terriccio. Se necessario picchettare l'alberello in presenza di zone con venti molto forti.

N.B. Le maturazioni sono indicative, possono variare in base al tipo di terreno, al clima, alle condizioni climatiche, quindi possono slittare da 10 a 15 gg.

F025
Nuovo prodotto
10 kg
7426804244359
chat Commenti (0)

Vendita online di Pianta di Castagno Comune (Castanea Sativa) in fitocella Vivai Scifo Store (9€)