Pianta di Fico Turca (Ficus carica) in fitocella - Vivai Scifo Store

Pianta di Fico Turca (Ficus carica) in fitocella
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-15%

Acquista online Pianta di Fico Turca, nome botanico Ficus carica. Albero dal portamento espanso, di media vigoria, con foglie trilobate e pentalobate. I forniti sono mediamente più piccoli e più corti dei fioroni, con buccia violacea, sottile e polpa rossastraInnestata da 2 anni in fitocella, con Maturazione dal 15-08 al 30-09, Altezza della pianta di fico circa 120cm.

8,50 € (Tasse incl.) 10,00 € -15% 6,97 € (Tasse escluse)
Tasse incluse
Fino a 4 rate da 2.13€, senza costi con
check PRONTA CONSEGNA

Acquista adesso Pianta di Fico Turca (Ficus carica) in fitocella. Piante di Fico in vendita online

Vendita online Pianta di Fico Turca, nome botanico Ficus caricaAlbero dal portamento espanso, di media vigoria, con foglie trilobate e pentalobate. I forniti sono mediamente più piccoli e più corti dei fioroni, con buccia violaceasottile e polpa rossastraInnestata da 2 anni in fitocella, con Maturazione dal 15-08 al 30-09, Altezza della pianta di fico circa 120cm.

Nome comune Fico
Nome botanico Ficus carica
Varietà Turca
Altezza circa 120 cm
Innestata da 2 anni
Vaso in fitocella
Maturazione da metà agosto a fine settembre

Varietà BIFERA (produce fioroni e forniti). Albero dal portamento espanso, di media vigoria, con foglie trilobate e pentalobate. I fioroni hanno pezzatura media, forma sferica o allungata, collo pronunciato ed ostiolo chiuso. La buccia è sottile, di colore nera-violaceo, polpa rosa ambrato, molto dolce e consistente. I fioroni maturano a partire dalla prima decade di luglio fino a tutto il mese. I forniti sono mediamente più piccoli e più corti dei fioroni, con buccia violacea, sottile e polpa rossastra. La produzione principale è quella dei forniti che maturano dalla metà di agosto alla fine di settembre.

Per poter piantare una pianta, che sia albero da fruttaalbero di ulivo o albero di agrumi bisogna innanzitutto scavare il buco che dovrà ricevere il trapianto. Se il terreno è molto difficile o compattato, è consigliabile scavare un buco più grande per allentare il terreno attorno al perimetro per facilitare la diffusione delle radici quando cominceranno a crescere. Normalmente su un albero trapiantato si dovrebbe evitare di concimare fino a quando l’albero si è stabilizzato. Poi bisogna collocare l'alberello nel foro scavato nella nuova posizione. Assicurarsi che l'alberello sia sistemato alla stessa profondità come quando è stato rimosso. Mettere terra smossa intorno per sostenerlo, annaffiare normalmente, per eliminare vuoti o sacche d'aria, ma non così tanto da asportare il terreno dalle radici. Riempire il livello del buco con la terra vicina. Annaffiare di nuovo l'albero dopo che l’annaffiatura iniziale ha impregnato il terreno. Questo dovrebbe aiutare il terreno a stabilizzarsi e ti aiuta a riempire il buco con l'aggiunta di più terriccio. Se necessario picchettare l'alberello in presenza di zone con venti molto forti.

N.B. Le maturazioni sono indicative, possono variare in base al tipo di terreno, al clima, alle condizioni climatiche, quindi possono slittare da 10 a 15 gg.

F053
Nuovo prodotto
10 kg
7426804244236
chat Commenti (0)
I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Vendita online di Pianta di Fico Turca (Ficus carica) in fitocella Vivai Scifo Store (8.5€)